Ho fatto l’amore con un Baobab………..


Poi attraversiamo un parco nazionale, e questa volta sembra che tutti gli animali si siano dati appuntamento sulla strada…. Centinaia di zebre, struzzi, facoceri, avvoltoi che divoravano un asino morto senza testa, e poi finalmente loro, gli elefanti africani. Erano in sei proprio sul ciglio della strada e stavano tranquilli sotto l’ombra di un albero, ma dopo tutti gli avvertimenti che ci sono stati detti un po’ d’ansia c’era quando gli siamo passati davanti, non sembravano infastiditi ma nel dubbio il gas è restato aperto…. Troppo bello vedere tutti questi animali liberi, senza recinti ne catene e anche loro mi hanno spiegato un sacco di cose e più o meno la pensano come il facocero namibiano…..

Ora siamo alle porte del deserto del kalahari e ieri siamo arrivati qui a notte fonda e per strada non vedevo niente e la temperatura era vicino allo zero, per la seconda volta quasi non riuscivo a guidare per il freddo. ( tutta colpa di un contadino, allevatore,) che ci ha chiusi nel recinto di casa sua con i cani da guardia….dovevamo andare in un campeggio ma la strada passava dentro casa sua, 2 cancelli da aprire, il sole non c’era quasi più , volevo andar via ma questo non capiva, voleva farci venire a prendere dal padrone del camping per non farci guidare di notte….gli ha  telefonato più volte, riagganciava e diceva aspettate che arriva….. e dove andiamo con 2 cancelli chiusi con le catene e 4 cani da guardia?  Poi quando il sole non c’era più ci dice che l’ha chiamato il proprietario e gli ha detto che non ci conosce!!!!!!!!!!!  Ma hai fatto tutto da solo. Chi ti ha detto che lo conoscevamo? Ci riapre i cancelli e a notte fonda 30 km di buio totale con Giuliana che ricaricava la torcia a mano per fare più luce….tutto inutile il buio africano è buio e basta!

Ad ogni posto di controllo tutti vogliono comprare il generale e quasi ci rimangono male quando gli dico che non è in vendita e il generale sbuffa con la marmitta!!

Le distanze sono sempre più infinite e non c’è quasi nessuno in giro , ore e ore guido ipnotizzato dal giallo dell’erba e dal canto del generale!!

Ora vado altrimenti devo guidare di notte pure oggi!

 


 

 

You may also like

2 minuti

Verso sud!

4 commenti

  • Aldo
    28 Giugno 2012 at 18:28

    Ragazzi… è meraviglioso seguirvi….ora in Africa e…. fino ad oggi pomeriggio, leggendo il vostro libro “l’America in vespa”…. meraviglioso… quando sono arrivato alla fine ho rallentato… quasi come voi quando stavate per arrivare a Los Angeles per nn far finire il viaggio…. ma… è finito.. mi ha lasciato tanti sogni e tanta voglia di partire… complimenti continuate a vivere la vita… quella vera e fuori dalle logiche della nostra società… Buona strada….. Aldo

  • giorgio giulia generacle
    29 Giugno 2012 at 09:10

    ma grazie mille…..sono contento che hai rallentato e che ti abbia fatto sognare…grazie mille ancora per le belle parole.magari ci si incontra per strada in italy o in qualche altra parte di questo bellissimo mondo. un saluto fal sud del mondo….a presto

  • giorgio giulia generacle
    29 Giugno 2012 at 09:10

    ma grazie mille…..sono contento che hai rallentato e che ti abbia fatto sognare…grazie mille ancora per le belle parole.magari ci si incontra per strada in italy o in qualche altra parte di questo bellissimo mondo. un saluto fal sud del mondo….a presto

  • Paul.Babi.Dixie.Nina
    30 Giugno 2012 at 00:07

    Indovino che per fare qualcosa bella ci vuole al meno un po di pazzia! 🙂 Yeah!

LEAVE A COMMENT

PROMO BOOK

About us

Giorgio e Giuliana

Giorgio e Giuliana

Mentre percorrevamo un sentiero nella giungla senza sapere dove saremmo finiti, per la prima volta nella mia vita ho avuto la certezza di sapere cosa volevo. Perderci, nel mezzo del “nulla” ci ha fatto ritrovare l’anima!

ACQUISTA IL NUOVO LIBRO

NEWSLETTER

Iscriviti per restare aggiornato

Now Or Nevermore

The soundtrack to the videoclip is The Shell Collector's new single "Now Or Nevermore".
The track, inspired by the book,is born from the voice and music of Enrico Tiberi and from the words of Giorgio and will be distributed on Spotify, iTunes, Amazon and all digital platforms.

Follow us